Credit Medical Solutions

(+39) 031 4310852

Anche quest’anno, per la seconda volta, Omnialex parteciperà a Exposanità (Bologna 18-21 maggio 2016) – l’unica manifestazione dedicata ai temi della sanità e dell’assistenza – con un proprio stand. Nel panorama della fiera, Omnialex è ancora l’unica società di recupero crediti a essere presente per fornire la propria assistenza alle aziende produttrici e a quelle fornitrici e a tutti i soggetti operanti nel settore sanitario in regime di convenzione con il  Servizio Sanitario Nazionale; Omnialex assiste comunque tutte quelle imprese che vantano crediti nei confronti del SSN ovvero nei confronti della Pubblica Amministrazione in generale.

Analizziamo i motivi della nostra partecipazione:

1) Perché Omnialex partecipa a una fiera del settore medicale?

Omnialex ha piacere di partecipare alle fiere del settore sanitario e a tutti appuntamenti nel settore medicale italiano e internazionale: Exposanità 2014, MEDICA 2015, MedTec, REHA Conference, etc.. Omnialex, infatti, propone di recuperare il credito nei confronti della sanità pubblica mediante procedure interamente giudiziarie, finalizzate ad ottenere l’assegnazione in favore del cliente di somme pignorate: tuttavia, in quanto società, ragiona  e parla lo stesso linguaggio delle aziende che assiste e ha quindi interesse a creare e coltivare i canali di comunicazione migliori con i propri partner di lavoro.

Ed infatti, ciò che ci distingue, è legare il nostro rapporto con il cliente ad un’obbligazione di risultato e non di mezzi, in quanto fornitore di un vero e proprio servizio di recupero crediti. Solo quando il servizio proposto sarà portato a compimento con l’integrale recupero del credito e degli interessi (legali o di mora) dovuti, solo in quel momento il cliente corrisponderà un compenso ad Omnialex. Omnialex partecipa alle fiere del settore sanitario perché ama incontrare l’imprenditore di persona e approfondire con esso ogni valutazione inerente il recupero del credito vantato.

2) Perché le aziende e gli imprenditori faticano a ottenere i pagamenti per le proprie forniture o prestazioni rese al Servizio Sanitario Nazionale?

Gli ultimi dati resi disponibili da Assobiomedica sui tempi di pagamento della sanità italiana mostrano il lieve miglioramento di alcune regioni e il peggioramento di altre: DSO_2016

Fonte: Assobiomedica – Tempi medi di pagamento 2016

Un panorama che conferma in negativo i ritardi cronici di pessimi pagatori come i tre enti sanitari con record di migliaia di giorni: l’azienda ospedaliera «Mater Domini» di Catanzaro che paga dopo 3 anni e due mesi, l’ospedale «Pugliese Ciaccio» sempre di Catanzaro che impiega 2 anni e 2 mesi, l’azienda sanitaria regionale di Campobasso (A.S.Re.M.) che onora i debiti dopo ventitrè mesi mesi. Il commento di Luigi Boggio, presidente di Assobiomedica: «Il trend è in discesa, ma lenta e distante dai 60 giorni che vuole l’Europa. Piuttosto – prevede – le riorganizzazioni e gli accorpamenti in atto in molte regioni, rischiano di riportarci indietro».

Il primo motivo per cui le aziende non riescono a farsi pagare puntualmente, quindi, risiede proprio nel fatto che le ASL, le Aziende Ospedaliere e le Regioni non si allineano con i pagamenti, nonostante dal governo ciclicamente arrivino promesse di razionalizzazione, taglio degli sprechi e iniezioni di liquidità.

Il secondo motivo sta nella natura stessa che contraddistingue le aziende e le imprese italiane: fare, creare, produrre, fornire, espandersi in nuovi mercati, erogare servizi di qualità ai pazienti, innovare, investire nella ricerca. In questi tempi difficili per il settore, le società si focalizzano quindi nell’ambito commerciale, gli imprenditori sono impegnati nell’investire in nuove tecnologie, nel chiudere contratti, nell’offrire prodotti e servizi eccellenti. La gestione dei crediti insoluti – per non parlare degli interessi mai versati dalle ASL, AO e Regioni – viene spesso lasciata in secondo piano o, almeno, vissuta come inevitabile. “Si sa che gli ospedali, soprattutto al Sud, pagano con ritardo. Se non chiedono addirittura di chiudere accordi a saldo e stralcio con importanti ribassi” è quello che sentiamo più spesso negli incontri con gli imprenditori. Tutto ciò crea però dei grossi problemi di liquidità a tutta la categoria.

Come diciamo sempre, il motto di Omnialex è “Recuperare i tuoi crediti è un tuo diritto”: la vivace imprenditorialità italiana, per essere competitiva qui e all’estero, ha bisogno di fondi e gli imprenditori devono richiedere di essere pagati per i materiali o i servizi che offrono. Se l’azienda, come è comprensibile, non ha il tempo, gli strumenti o il potere contrattuale per farsi pagare i propri crediti, è Omnialex che – grazie ai propri professionisti – interviene per recuperare gli insoluti e gli interessi.

L’imprenditore deve per sua natura concentrarsi nel Fare, Omnialex nel Farlo Pagare.

3) Perché affidare il recupero dei propri crediti a Omnialex?

Abbiamo a che fare con molte aziende che, prima di rivolgersi a noi, hanno cercato di recuperare i propri crediti mediante attività di sollecito e di recupero diretto svolto da propri dipendenti, attraverso trattative personalmente condotte con la P.A. o tramite associazioni di categoria che spesso non portano a risultati concreti. Altre aziende hanno cercato di recuperare i propri crediti tramite il lavoro di stimati avvocati che hanno fatto un lavoro meritorio volto ad ottenere titoli esecutivi per i propri clienti: spesso, però, il titolo esecutivo non è stato recuperato in procedure di pignoramento o è stato utilizzato quale strumento di trattativa con la P.A. (con rinuncia di tutti gli interessi e di parte del capitale) o peggio ancora svenduto a banche e operatori finanziari. Tutto ciò, non per impreparazione delle imprese o dei legali delle aziende, ma perché il settore del recupero del credito nei confronti dello Stato è comunque irto di difficoltà.

Omnialex, mediante lo staff di avvocati di cui si avvale, ha sviluppato un know how tale da rendere certo e performante il recupero del credito nei confronti di Servizio Sanitario Nazionale. E’ proprio per questo che leghiamo il rapporto commerciale con i nostri partner all’ottenimento del risultato, senza richiedere alcun anticipo. Ecco perché affidare i propri crediti a Omnialex: le aziende hanno solo da guadagnarci.

96f69e90-c64c-47f1-a5c5-1dd67a21b268

 

Omnialex, in collaborazione con Consobionet – Consorzio Biomedicale per l’export – sarà a MEDICA 2015, la Fiera Internazionale della Medicina e della Tecnica Ospedaliera, che si terrà a Düsseldorf dal 16 al 19 novembre 2015.

MEDICA è il più grande evento al mondo per il settore medicale da più di 40 anni dove le aziende, i professionisti e tutte le realtà legate al settore medico si incontrano.

La fiera è strutturata per macrotemi e si rivolge a un pubblico vastissimo. Oltre alla fiera professionale sono diventati parte integrante della fiera anche le “Conferenze e Forum MEDICA”: il nuovo MEDICA Education Conference, il più grande forum interdisciplinare della Germania, la Conferenza per la sanità tedesca (la piattaforma di comunicazione più importante per i decision maker degli ospedali tedeschi), la European Healthcare Conference (EHC) che si svolge ogni due anni, la MEDICA Sport&Medicine Conference, la MEDICA Physio Conference e la Conferenza internazionale sulle catastrofi e di Medicina Militare (DiMiMED). Cinque forum e diverse mostre speciali su vari temi medico-tecnologico sono inoltre presenti nelle sale a corredo della fiera.

Omnialex, grazie alla partnership con Consobionet (di cui è ente sostenitore), presenzierà alla fiera come unica realtà del settore legale italiano in quanto specializzata nel recupero dei crediti per tutte le aziende che, direttamente o indirettamente, lavorano con il Sistema Sanitario Nazionale. Con un decennio di attività proficua alle spalle e la ventennale esperienza degli avvocati che collaborano con la nostra società, Omnialex è quindi la realtà più accreditata per partecipare a MEDICA: sarà presente allo stand condiviso di Consobionet per fornire tutte le informazioni sui propri servizi e sulle possibilità per le aziende che lavorano in Italia di continuare a fornire la Sanità anche nelle aree storicamente più problematiche.

Omnialex da anni partecipa ai maggiori eventi del settore – come ExpoSanità, MedTec, REHA Conference – per conoscere sempre più da vicino la realtà delle aziende del settore medico, quali sono le loro necessità e problematiche, in modo da fornire un servizio il più possibile puntuale e coerente con le esigenze richieste. 

Vi aspettiamo allo stand D 31 della Hall 6 per conoscervi e valutare con voi la possibilità di collaborare per il recupero dei vostri crediti sanitari. 

Collage foto per Mailchimp

La partecipazione di Omnialex srl a MEDTEC Italy 2014

Omnialex srl ha partecipato a MEDTEC Italy 2014 svoltosi a Modena Fiera l’otto e nove di ottobre, piattaforma di incontro per i fornitori dell’intera catena di produzione del settore dei dispositivi medicali.

L’evento ha visto la presenza di circa 150 espositori attivi nel settore delle tecnologie medicali e oltre 2000 presenze di professionisti e imprenditori del biomedicale.

Le due giornate di incontro, raggiunto l’obiettivo di favorire collaborazioni commerciali e imprenditoriali, hanno anche permesso di sviluppare un interessante programma di conferenze e attività didattiche.

Importante, come numeri e qualità, è stata la presenza di aziende del c.d. Distretto Biomedicale di Mirandola, agglomerazione di imprese specializzate nella produzione di dispositivi medici, quali apparecchiature e prodotti monouso per applicazioni terapeutiche, situate nella zona di Mirandola e di un’area geografica che si spinge fino al mantovano.

Il settore del biomedicale è in forte espansione, anche grazie alla presenza di sorprendenti e innovativi fornitori di prodotti e tecnologie in attesa di lancio. A tal riguardo, MEDTEC 2014 ha creato nell’area Start-Up Academy della iZone la presentazione di nuove tecnologie e gli studi relativi alle opportunità commerciali e di utilizzo.

Omnialex srl, opportunamente rappresentata dall’avv. Federico Lerro e dal responsabile commerciale Giovanni Guglielmino, ha con piacere condiviso il successo di questa manifestazione, per approfondire la conoscenza dei prodotti e del settore in cui operano le aziende che assiste nel recupero del credito.

Le aziende fornitrici del settore sanitario hanno diritto di ricevere un puntuale pagamento, ma quando ciò non accade sorgono problemi finanziari che contraggono anche i budget destinati alla ricerca e all’innovazione.

Omnialex srl, recuperando con procedure interamente giudiziarie il credito per insoluto e interessi di mora ovvero il solo credito per interessi di mora su quanto pagato spontaneamente e in ritardo dalla P.A., diventa partner necessario delle Imprese italiane, permettendo ad esse di avere la liquidità necessaria per raggiungere gli obiettivi di business e profitto.

Un vivo ringraziamento all’Ing. Paolo Poggioli, Consigliere di Amministrazione di CONSOBIOMED, consorzio di piccole medie imprese operanti nel settore biomedicale fondato a Mirandola nel 1990, che ci ha coinvolto.

Alcune immagini:

MedTech 2014

altAk6n_Ug2sd6WGFaZlnyvQRQ4Hk8UCRYUx62GsUfw2rbK

altAsrut4TNUYLLnuWv54MHacBYvJyXFSAPaFoVMuI_4-2u