Credit Medical Solutions

(+39) 031 4310852

Logo_ Exposanità_data 2016

Il tema della disabilità sarà al centro del dibattito di Exposanità (Bologna 18-21 maggio 2016) – l’unica manifestazione dedicata ai temi della sanità e dell’assistenza – che propone momenti di approfondimento e iniziative speciali dedicate al tema dell’inclusività, dalla vita quotidiana, all’istruzione, dall’educazione, al tempo libero.

A tal proposito, verrà allestito un campo prove per testare le funzionalità delle sedie a rotelle più innovative, mentre all’interno di Horus Sport sarà possibile praticare dal vivo le discipline paralimpiche più diffuse. Sarà attivata una ludoteca attrezzata con giochi accessibili a tutti e verrà realizzata un’area riservata al turismo accessibile. Exposanità, ospiterà inoltre il Meeting Internazionale ISO, che dopo Gran Bretagna, Cina e Giappone, farà tappa a Bologna per parlare di standard ISO per carrozzine.

Sono previsti 235 incontri tra convegni e workshop con 600 ore di formazione. E poi, tre blogger per dare voce alle storie e alle esperienze di vita legate alla disabilità con i mezzi della comunicazione digitale.

12 i saloni espositivi per offrire una panoramica completa sui prodotti e servizi per gli ospedali, la diagnostica, l’ICT, l’ortopedia, la riabilitazione e le innovazioni della stampa 3D. Ad Exposanità infatti si parlerà di:

Sale operatorie e Centrali di sterilizzazione
Exposanità ospiterà una sala operatoria di ultima generazione per la cardiochirurgia e la neurologia con annessa centrale di sterilizzazione. La riproduzione dello spazio sala operatoria sarà affiancata da un’area dedicata alla formazione che accoglierà dimostrazioni e momenti di approfondimento sulla sua corretta gestione.

Terza età
Lo spazio terza età raccoglierà le iniziative mirate alla formazione di tutti i soggetti coinvolti nel percorso assistenziale rivolto al paziente geriatrico. Gli operatori potranno inoltre apprezzare un’interessante rassegna di best practices in tema di gestione ed organizzazione di servizi per la terza età, oltre ad un repertorio delle offerte di mercato.

Primo soccorso
La medicina d’urgenza deve garantire risposte e interventi tempestivi a pazienti in situazioni di emergenza. Da qui la necessità dei reparti di pronto soccorso e delle strutture territoriali di emergenza di dotarsi delle più moderne attrezzature e di un’organizzazione efficiente ed efficace che li metta in sinergia. Questa la motivazione di un salone dove quanti operano nell’ambito della medicina di emergenza-urgenza possano formarsi e tenersi aggiornati su tecnologie, soluzioni e competenze.

Med in Italy
Exposanità prosegue il suo percorso di internazionalizzazione. Si esamineranno da vicino tre paesi emergenti nel panorama internazionale e si organizzerà su quei paesi un programma di incoming mirato a mettere in contatto importatori, distributori e general contractor con i migliori marchi italiani della sanità.

Prevenzione
Investire in prevenzione per aumentare il benessere della popolazione e per contenere i costi di cura e assistenza. Exposanità dedicherà ampio spazio alla promozione della salute con la Piazza della Prevenzione, in cui i visitatori potranno usufruire di uno screening gratuito delle maggiori patologie non trasmissibili e di momenti di approfondimento scientifico con particolare attenzione alle malattie vascolari.

Involucro ospedale
Una sessione formativa e uno spazio riservato alle aziende legate al tema dell’edificio ospedale nei suoi aspetti più tecnico-strutturali. Si discuterà di illuminazione, pavimentazioni e impiantistica sia per le ricadute sul benessere dei pazienti che per i risvolti positivi nella gestione delle strutture.

Ingegneria clinica
Exposanità 2016 ospiterà un ciclo di incontri, organizzato da AIIC dedicato alla figura dell’ingegnere clinico e al suo ruolo chiave in fatto di gestione di attrezzature e dispositivi medici.

Laboratorio
Laboratori ospedalieri e laboratori privati, laboratorio unico e sistema hub and spoke. Queste alcune delle tematiche al centro dei lavori dedicati alla diagnostica di primo livello e alle professioni che si muovono nell’ambito del laboratorio biomedico.

Disabilità
Inserimento lavorativo, turismo accessibile, integrazione scolastica, sport paralimpico. Sono solo alcune delle tematiche che animeranno le iniziative previste per completare l’offerta del salone dedicato agli ausili per la disabilità ed offrire a professionisti del settore e destinatari finali una panoramica a 360 gradi sul tema.

Anche quest’anno Omnialex parteciperà con un proprio stand e sarà lieta di incontrare gli imprenditori che lavorano con il Servizio Sanitario Nazionale.